Spedizione punitiva contro l'autista di un autobus


Chissà se nell'inchiesta che avevamo segnalato sui mezzi pubblici, risultavano anche presunti molestatori alla guida degli autobus romani. L'altra notte si è sfiorato il linciaggio a Casalotti, alla fermata del 146. La causa? Molestie sessuali verbali del conducente ad una minorenne.

Lunedì notte l'autista del 146 avrebbe importunato una quattordicenne che viaggiava sul mezzo pubblico. La ragazzina è scesa e ha informato alcuni suoi amici. Circa venti persone hanno raggiunto il capolinea del 146 e hanno picchiato l'autista e spaccato anche un finestrino del bus. L'uomo è ricoverato al Gemelli per le ferite riportate, ma non avrebbe ancora sporto denuncia.

Fonte | tgcom

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: