Un aperitivo di arte contemporanea

Un'altra occasione piacevole per prendere un aperitivo ed assistere ad un evento artistico.

Al Gloss, oggi, in via Monte della Farina 43-44, zona Campo de Fiori, a partire dalle 19.00 Andrea Cardia inaugura la sua mostra personale, incentrata questa volta sulle componenti della vita vissuta e sulle sue forme tormentate.

Andrea è un originale artista romano, classe '71, con alle spalle dieci anni di attività artistica contraddistinta dalla vincita di numerosi premi. Un artista che alle sperimentazioni della video arte contemporanea preferisce l'uso di materiali poveri, da "street art": "le sue linee grezze e i tratti decisi si fanno largo tra elementi primitivi come lo stucco, la calce, pezzi di stoffa e giornale, che assemblati ricoprono come vesti le membra e gli arti degli uomini comuni", scrivono di lui.

E' l’essere umano infatti il perno intorno a cui ruotano i lavori di Andrea Cardia: i colori che usa sono quelli della terra, quelli che "sporcano e sfiancano", gli stessi che secondo l'artista ci dividono dai colori più naturali, il blu del cielo e il verde della vegetazione. Nella sequenzialità di questi lavori l’uomo cerca di rialzarsi, di lottare sotto il peso della materia, che finisce comunque per schiacciarlo, per seppellirlo, fino a costringerlo a chiudersi in se stesso e a proteggersi come meglio può.

La mostra, patrocinata dal Comune di Roma, è a ingresso libero e durerà fino alle 22.30.

Per chi vuole saperne di più sull'artista, visiti il suo sito www.andreacardia.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: