Concordato in arrivo per le multe non pagate

patente e libretto

Dopo le tante polemiche per le multe pazze, e l'ultima protesta di fronte al Campidoglio contro la "Gerit pescecane", qualcosa all'orizzonte sembra muoversi sul serio. Un concordato che permetta di saldare le contravvenzioni pregresse senza sanzioni e interessi di mora. C'è il via libera dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera.

Non è proprio quello che tanti romani imploravano (prescrizione prima del 2004), ma è già qualcosa, anche perché una volta approvata in via definitiva, potrebbe interessare anche gli anni successivi al 2004. Dovrebbero essere circa 2 milioni e 700 mila verbali che, secondo prime stime, riguarderebbero tra i 400 e i 600 mila romani.

Per le multe del 2005 ci sarà la possibilità di pagare a rate (fino a 30). "Era stato il mio primo impegno assunto in qualità di assessore e l’ho mantenuto", ha dichiarato il neo assessore capitolino al bilancio, Maurizio Leo, che offre "una via d’uscita all’annosa questione delle multe arretrate nella nostra città, i cui mancati pagamenti derivavano non tanto dall’inadempienza dei nostri concittadini quanto a quella della amministrazione".

Fonte | messaggero.it
Foto | autoblog

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: