Raduno Harley Davidson

harley

Chi li ha visti? 300 Fonzie cavalcare altrettante custom Harley Davidson, scivolando per i sampietrini dall'altezza di Cecilia Metella fino a raggiungere il Gianicolo per mangiare cornetti caldi: a patto d'osservare le regole di Prozac, capitano del club.

L'ho ascoltato con le mie orecchie e provato sotto la sella (condivisa con l'harleysta Francesco): divisi per gruppi, evitando sgassate, seguendo lo stesso tour anticipato all'alba (vedi galleria); questa mattina erano 450 customizzati e scortati dalla polizia.

Finisce domani la tre giorni a misura di centauro organizzata dal Forum Roma Chapter per il "VI run della capitale", dove qualcuno s'è vestito da Rugantino e finto stornellatore, ha servito pure ai tavoli perfino alla cena della prima giornata del motoraduno; per domani previste precipitazioni di po-tato sparse per le strade (info tel. 339-2123434).


Sì po-ta-to, per qualcuno vroom o roar, per altri simili a un grande scoppiettìo di una pentola di fagioli, per tutti il 24° suono e primo rumore al mondo di motore a essere protetto dal copyright, come il ruggito del leone della Metro-Goldwyn-Mayer: fantastico!

  • shares
  • Mail