Che amarezza! I Cesaroni e il costume popolare

Che si segua o no la fiction di Canale 5, chi sono I Cesaroni lo sappiamo tutti. Sappiamo che si tratta di una famiglia un po' verace della Garbatella, amante del vino e della convivialità in generale, e tifosissima della Roma.

In pratica quello che per il resto d'Italia è lo stereotipo dei romani . Ora, ultimamente non vi sembra di sentire spesso l'espressione "Che Amarezza!" da vostri amici e conoscenti?

Ebbene, trattasi di una tipica frase di Cesare Cesaroni (che fantasia!), uno dei personaggi della celeberrima serie televisiva, interpretato da Antonello Fassari, già Ciro Buffoni in Romanzo Criminale e Cesare Appio (un altro Cesare!) in S.P.Q.R. 2000 e 1/2 anni fa.

Su facebook sono addirittura più di 55000 i fan di questa espressione di rassegnazione che si sta diffondendo nel linguaggio di tutta la penisola. Ennesima dimostrazione di quanto la romanità, che la si ami o la si odii, tira ancora. Anche al nord, dove I Cesaroni sono ugualmente seguitissimi.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: