Una statua di Giovanni Paolo II al Policlinico Gemelli


Il sindaco Gianni Alemanno ieri mattina ha inaugurato una statua raffigurante Giovanni Paolo II nel cortile del Policlinico Gemelli; lo stesso nel quale il pontefice fu ricoverato ben nove volte.

La statua è alta quasi 5 metri ed è stata realizzata dallo scultore Stefano Pienotti. Benedetta dal cardinale Dziwis, l'opera si chiama "Non abbiate paura!", come la celebre frase pronunciata dal papa durante la messa del suo inizio pontificato, il 22 ottobre 1978.

Nel suo intervento, Alemanno ha spiegato la scelta della struttura come luogo di ricordo di Karol Wojtyla: "Il Gemelli è il simbolo dell'amore di Roma nei confronti di papa Giovanni Paolo II ed ora questa statua servirà a dare speranza a chi viene qui a curarsi".

Galleria | Repubblica

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: