Gli alieni invadono Città del Vaticano!

Space Invaders a Roma

Gli alieni sbarcano a Roma? Ieri ho notato lungo il consueto tragitto questo piccolo, piccolissimo dettaglio, invisibile agli occhi della folla che stava pazientemente in fila lì sotto per entrare ai Musei Vaticani. Si tratta di un mosaico, un mostriciattolo di pixel come quelli del vecchio e classico videogioco Space Invaders.

Fa forse parte della famosa invasione aliena dello street artista Invader, che dal 1998 ha conquistato le città di tutto il mondo? Apparsi per la prima volta a Parigi infatti, gli alieni-mosaici di Invader sono diventati meta di itinerari turistici alternativi, grazie a una mappa sempre aggiornata sul suo sito, e oggetto di culto, come dimostra questa galleria su Flickr e le numerose mostre a lui dedicate in tutto il mondo.

E qui però nasce un giallo: perché, mentre esistono prove documentate di apparizioni aliene a New York, Londra, Manchester, Ginevra, Tokyo, Praga, Melbourne, Vienna, Bilbao, Bangkok, Ljubljana, Barcellona, Amsterdam, Katmandu, Perth, Mombasa e addirittura sulla famosissima scritta Hollywood che campeggia sopra Los Angeles, dell'incursione romana non c'è traccia in rete.

Una svista? Un ritardo dell'artista? Siamo stati più veloci di lui? O si tratta forse di un emulo? Di un'opera "spuria"? Se fosse davvero opera di Invader non ce ne dovrebbero essere anche altre in giro per Roma, oltre questa, posizionata strategicamente? Voi ne avete avvistati??? Seguiteci per ulteriori aggiornamenti!

Space Invaders a Roma
Space Invaders a Roma Space Invaders a Roma Space Invaders a Roma Space Invaders a Roma

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: