Il sogno del vigile brindisino: dirigere da piazza Venezia


"Caro sindaco, ho un sogno, vorrei dirigere il traffico in piazza Venezia". Con queste parole, a settembre, il maresciallo Cosimo Teodoro Spinelli, 62 anni da Brindisi, aveva chiesto ad Alemanno di esaudire il suo desiderio. Emulare Alberto Sordi nel film Il vigile.

Scritto e fatto. Questa mattina, alle ore 11:30, il Nostro è salito sulla pedana mobile più famosa d'Italia, e per circa venti minuti ha diretto il traffico di automobili e bus. "Mi è sembrato di essere un direttore d'orchestra", ha detto Cosimo con emozione. E ha ringraziato sia il sindaco che il suo comandante Teodoro Nigro.

Una soddisfazione che, dopo 37 anni di onorata carriera, è stata di prologo al pensionamento nel prossimo gennaio. Ma Spinelli, che ama Roma e la considera una seconda casa, ha ancora un sogno: "La prossima città dove vorrei dirigere il traffico per un giorno è Torino, perché sono juventino". Ecco, un difetto doveva pure averlo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: