Roma piange Mario Verdone, padre di Carlo


Un piccolo pezzo di Roma se n'è andato. Alla veneranda età di 92 è morto Mario Verdone, padre del più celebre Carlo ma figura molto nota nel panorama accademico e culturale romano.

Professore emerito di Storia e critica del cinema (materia che lui stesso introdusse in Italia), era molto amico di altri due grandi concittadini, Sergio Leone ed Ennio Morricone, i cui contributi furono fondamentali nei primi lavori del figlio Carlo. Mario fu inoltre librettista e poeta; ma soprattutto, fu romano (e romanista) puro.

I giornali raccolsero un pizzico del suo modo di essere in un'intervista che Verdone rilasciò qualche tempo fa. Si raccontava di quando il figlio Carlo andò alla sua cattedra per sostenere l'esame con lui: due domande e scena muta. "Guardi" disse allora il padre docente, "è meglio che torni ad ottobre". E l'altro: “Papà, ma mi bocci?”. “Mi dia del lei. Ora vada”.

  • shares
  • Mail