Mondiali di Nuoto 2009: sequestrato il Gav Sport City


Non sono ancora iniziati, ma i campionati mondiali di nuoto fanno parlare di sé da tempo. E non certo per l'entusiasmo che normalmente accompagna questo tipo di eventi. Nell'ambito di un'inchiesta sugli abusi edilizi è stata infatti sequestrata una piscina olimpionica e annesse strutture.

Il circolo sportivo sotto l'occhio dei magistrati è il Gav Sport City, che si trova a Trigoria ed è gestito dalla società Nuova Natura Srl. Al centro dell'indagine sono gli abusi commessi nella realizzazione dell'impianto, destinato ad ospitare gli allenamenti delle squadre che poi allo Stadio Olimpico del Nuoto parteciperanno alle gare.

Il sequestro della piscina fa seguito a quello avvenuto il 25 maggio, che indusse gli investigatori a mettere i sigilli alla struttura del Salaria Sport Village. Tra gli indagati risultano il commissario straordinario dei Mondiali, l'ingegner Claudio Rinaldi, e anche Giovanni Sotis, legale rappresentante della società che gestisce il circolo Salaria Sport.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: