Festa Acea, nascono e protestano le "Platanettes"


Durante i festeggiamenti di Acea per i suoi 100 anni con una ricca edizione della "Festa dell'acqua e dell'energia", a Piazza del Popolo pochi giorni fa, sono letteralmente sbocciate le Platanattes, giovani ragazze-sandwich vestite di gigantografie che hanno protestato contro gli scavi del cantiere Acea dentro la Valle degli Antichi platania Villa Borghese.

Le immagini che le decoravano testimoniano proprio questo paradosso. Mentre con la retorica si celebra la natura, nel parco con le ruspe si eseguono scavi per l'acquedotto nei giardini storici di Villa Borghese.

Alla contestazione pacifica ma determinata partecipano diverse associazioni ambientaliste, oltre agli Amici di Villa Borghese, che sottolineano: «Acea ama la natura? Giudicate voi. Questa vuole essere una testimonianza contro la profanazione di uno dei patrimoni storici, artistici e naturalistici più importanti d' Europa».

Fonte e Foto Repubblica.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: