Recensioni: Da Ciro, ristorante e trattoria al centro di Roma

Ristorante Da Ciro - Dettaglio

Una breve passeggiata da Piazza di Spagna, o anche da Piazza Barberini e si arriva “Da Ciro”. Per essere precisa è a pochi passi da Piazza San Silvestro, in Via Della Mercede 45, a Roma ovviamente. E' un ristorante-pizzeria e si mangiano, come il nome suggerisce, strabordanti piatti napoletani e felicità: si spende poco.

E’ aperto tutti i giorni e altra cosa comodissima, a qualunque ora: dalle 11.30 alle 15.30 e dalle 19.30 alle 24, quindi per chi ha fame ma è tardi, ricordatevi: c'è Ciro. Il locale da fuori sembra piccolo ma non lasciatevi ingannare dalle apparenze, una volta all'interno si snoda in numerose sale... (continua dopo il salto, c'è anche un'intervista).

Ristorante Da Ciro
Ristorante Da Ciro - Insegna
Ristorante Da Ciro - Dettaglio
Ristorante Da Ciro - Cucina in diretta

Se è la prima volta che entrate, io vi consiglio di ordinare la Pizza perché è alta e morbida, una verace napoletana, e se mi lasciate suggerire provate la classica “Bufalina”. Ma prima di iniziare con la pizza lasciatevi tentare dai Pizzicotti e dai Fritti che sono sfiziosissimi e numerosissimi.

Ho visto sul menù che vengono cucinati primi piatti napoletani o romani e anche, per i palati più delicati e diciamo anche per le tasche più gonfie, come secondi di carne o pesce. Vi assicuro che tutto è originale napoletano: dagli ingredienti utilizzati, alle procedure per fare la pasta per la pizza, ai camerieri stessi.

Ma la cosa pazzesca in questa pizzeria è il servizio: rapidissimo. Non scherzo: sono esattamente 5 i minuti di orologio che trascorrono dall’ordine e la pizza è già fumante sul piatto. Vi sfido: provate ad andare lì con un cronometro e fatemi sapere il tempo di attesa. Io sono rimasta sconvolta e non so se attribuire tale rapidità al pizzaiolo e al forno a legna.

Insomma questa pizzeria ve la consiglio se avete fretta ma siete affamati.
L’unica cosa che lascia a desiderare è la cortesia dei camerieri, simpatici solo con qualche turista napoletano che capita li.

Chiacchierando con uno dei camerieri:

C’è sempre una clientela numerosa?
Qui in questa pizzeria c’è un via vai infinito. Non siamo mai senza lavoro. E’ un locale frequentatissimo e chiassoso, non è certo un posto per passare una serata tranquilla.

Che tipologia di clientela entra?
Vengono soprattutto turisti, americani, inglesi e russi. Ma anche clienti romani che tornano spesso, magari dopo un giro al centro o dopo lo shopping, o dopo il teatro che è qui attaccato a noi, la Sala Umberto.

E a pranzo è più calmo il via vai di affamati?
Ma non hai idea a pranzo con tutta la gente che lavora qui in centro il ristorante è pienissimo.

Come fate ad avere un servizio così veloce?
Dipende tutto dalla bravura del pizzaiolo: napoletano! E poi l’impasto della pizza segue la ricetta tradizionale, quella della prima Pizza Ciro che è nata a Napoli in uno dei quartieri più antichi della città: “I Quartieri Spagnoli”. La pasta resta a riposare 18 ore, e poi una volta in forno, rigorosamente forno a legna, cuoce in un attimo.

“Da Ciro” è un franchising?
Si siamo tutti una famiglia nel bene e nel male. Abbiamo punti ristoro Ciro in diverse zone centrali di Roma e di Napoli.

L’arredamento della sala chi lo ha allestito?
Quelle sono alcune fotografie di VIP che si sono fermati a mangiare qui da noi, altri ritratti d’epoca e dei piccoli omaggi alla terra napoletana. Poi c’è un maxi schermo che è un modo tecnologico per far vedere a tutti i clienti il nostro metodo di cucina napoletana D.O.C.

Grazie.
Buon appetito.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: