Droghe: a Roma circa 30 mila consumatori abituali


Una proiezione elaborata dall'agenzia comunale per le tossicodipendenze stima che a Roma i consumatori abituali di sostanze stupefacenti siano tra i 25 e i 30 mila. Con riferimento all'anno solare 2008, gli utenti dei 17 Sert gestiti dalle Asl e distribuiti nel territorio comunale sono stati 13.274, mentre gli assistiti dai servizi gestiti dall'agenzia comunale per le tossicodipendenze sono stati 1.700.

In aumento spinelli e cocaina, in forte crescita le nuove droghe sintetiche, in calo l'eroina. Secondola ricerca, è l'adolescenza il periodo nel quale si è soliti fare uso di droga; la prima esperienza avviene intorno ai 13 o 14 anni. Il consumatore tipo è maschio, ma si registra un incremento anche tra le ragazze.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: