La As Roma tra rinnovi contrattuali e contatti libici



Mentre la dirigenza giallorossa pensa a blindare i suoi giocatori più rappresentantivi, ecco arrivare le prime conferme alle indiscrezioni che vorrebbero le banche in mano ad altri. La pista libica, una delle tante ventilate in questi giorni, trova riscontro nelle parole del Consigliere dell'ambasciata della Libia in Italia, Aglidi Khetrish: "Ogni progetto valido e fruttuoso è di nostro interesse e la Roma rientra tra questi. Per noi libici l'Italia è un Paese amico - ha detto Ketrish - e siamo interessati a investire qui nel vostro paese. La Libia ha somme di danaro da investire in progetti validi i quali vengono valutati dalle autorità libiche competenti che decideranno se è opportuno o meno investire. Per la Roma vedremo nei prossimi giorni".

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: