La settimana dei Municipi. Quartieri di Roma in rosso

Le donne minisindaco sono (solo) tre, ovvero Sabrina Alfonsi (I), la riconfermata Susi Fantino (VII, Centocelle) e Cristina Maltese, che al Municipio XII (Monteverde) non si è nemmeno dovuta scomodare ad andare al ballottaggio

Non stiamo parlando di “rosso” dal punto di vista dei bilanci (anche se in effetti, vista la situazione economica delle amministrazioni dei Municipi, la cosa avrebbe un senso) ma dal fatto che dopo i ballottaggi, la situazione vede quindici municipi su quindici andati a giunte in cui la maggioranza è di centrosinistra. Così come i minisindaci, of course.

Facendo una panoramica della situazione, vediamo che le donne minisindaco sono (solo) tre, ovvero Sabrina Alfonsi (I), la riconfermata Susi Fantino (VII, Centocelle) e Cristina Maltese, che al Municipio XII (Monteverde) non si è nemmeno dovuta scomodare ad andare al ballottaggio. Non viene riconfermata invece Sara De Angelis, al II (Parioli), al suo posto è andato invece Giuseppe Gerace.

Diciamo che molti sono i minisindaci uscenti a cui la popolazione non ha riconfermato la fiducia in questa tornata elettorale. Parliamo ad esempio di Cristiano Bonelli (III, Nomentano s-Lorenzo) sconfitto da Paolo Emilio Marchionne, oppure di Lorenzotti, battuto da Marco Scipioni, mentre nel XIII è stato bocciato Daniele Giannini, in favore di Valentino Mancinelli.

Mancata riconferma anche per Alfredo Milioni, che lascia il posto a Valerio Barletta. Nel Municipio XV (Portuense) invece, che da 20 anni era governato da Gianni Giacomini, ha vinto (anche se di strettissima misura) Daniele Torquati, con il 50,47%. Interessante in effetti valutare pure la percentuale di voti con cui è stata data la fiducia ai minisindaci.

Molto alta, neanche a dirlo, quasi sempre oltre il 60%, la percentuale delle preferenze accordate ai “vincenti”. Fra le riconferme ci sono invece Gianmarco Palmieri, anche di larga misura, con il 66.68%, nel Municipio V (Tiburtino) e nell'VIII (Torre spaccata), il combattivo Andrea Catarci, che sfiora quasi il 70% delle preferenze.

Il Municipio IX (Eur) va invece ad Andrea Santoro, nel X (Ostia) vince Andrea Tassone e nell'XI (Ostiense) Maurizio Veloccia.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail