Marino a San Giovanni con musica e parole per cambiare Roma

Ignazio Marino il 24 maggio 2013 chiude la sua campagna per le prossime Elezioni comunali, portando in piazza San Giovanni musica e parole di musicisti e scrittori, artisti di strada e dello schermo.

Mentre infuria la battaglia con il candidato di centrodestra Gianni Alemanno, che aspira a riconfermarsi Sindaco di Roma, il candidato di centrosinistra Ignazio Marino, che punta a sostituirlo alla guida della capitale, si prepara a chiudere la sua campagna per le prossime Elezioni comunali, con un coro squillante di sostenitori.

Tutti quelli pronti a scegliere il sindaco di una Roma del benessere che si guadagna, garantendo il diritto a una buona scuola, al cibo sano, all'acqua pubblica e possibilmente non avvelenata, alle manifestazioni culturali per tutti, all'assistenza ai più fragili (quelli veri), alla mobilità urbana sostenibile, alla casa, al verde, alla liberta di amare chi preferisci, possibilmente tutti ...

Il medico che ha inaugurato il trapianto 'e il diritto al trapianto' di organo su un sieropositivo anche in Italia, che sostiene il testamento biologico e non è favorevole all'accanimento terapeutico, che afferma "con vigore la necessità che la politica si tenga fuori dalla gestione della sanità pubblica".

Il chirurgo passato alla politica che presenta una città a misura di bambino con storie a fumetto di aree pedonali e strade senza auto, e rilascia interviste in bicicletta a Salvaiciclisti, Legambiente, Libera e DaZero, come già anticipato, venerdì 24 maggio arriva a Piazza San Giovanni con un parterre di artisti pronti a cantare le lodi di Roma è vita.

Dalla piazza virtuale a quella romana simbolo di democrazia e famosa per gli incontri di grandi masse, a sostenerlo sul palco non mancano le voci della satira comica di Dario Vergassola, Francesca Reggiani e Giobbe Covatta, Max Paiella e il poliedrico Max Bruno, Stefania Sandrelli, Massimo Wertmuller e Giovanni Soldati, insieme al ritmo di Danilo Rea e Francesco Di Giacomo del Banco del Mutuo Soccorso, Er Piotta e i Velvet, Massimo Bubola, Stefano Di Battista e Grazia Di Michele da 'Amici'.

Un coro di voci , che insieme a scrittori e artisti di strada, dalle 17 di venerdì daranno una voce squillante a "Roma è vita", la campagna di Marino, com l'immancabile Daje# ad introdurla.

Via | Facebook

  • shares
  • Mail