Roma Festival del Verde e del Paesaggio

È verde la sinfonia e filosofia di paesaggisti, designer di esterni, piante, soluzioni per fai da te, con corsi per imbranati e appassionati, al Festival del Verde e del Paesaggio, fino a domenica sul Parco pensile dell'Auditorium della musica.

Noi che abbiamo solo terrazze, giardinetti all'ombra o microscopici balconi, sui quali lasciar germogliare sfumature verdi che non attecchiscono altrove, e pratiche rilassanti che ci restituiscono l'illusione di tornare per un po' in armonia con la natura, siamo sempre a caccia di piante, strumenti, soluzioni e stimoli.

Ideuzze sostenibili per inverdire il quotidiano, e magari l'unica parete disponibile del terrazzino con un bel giardino verticale, quella sedia da giardino che cercate da tanto, un bel corso per imparare a gestire quelle cose verdi che avete eredito dalla monna ...

Soluzioni, suggerimenti, corsi e tante piante, che da ieri a domani, sono i protagonisti della terza edizione del Festival del Verde e del Paesaggio al Parco pensile dell’Auditorium Parco della Musica. Tre giorni dedicati alla sfumature scientifiche, artistiche e culturali del verde, tra produttori di piante e paesaggisti, designer di esterni e amanti del fai da te.

L'unico posto dove imbattersi in un ricco programma di Follie d’Autore e Giardini effimeri ad opera di affermati paesaggisti invitati da Franco Zagari, Balconi per Roma con proposte firmate da giovani architetti a prova di spazi inospitali, un concorso creativo per paesaggisti, e uno di scrittura creativa a tema, 7 installazioni di paesaggio, giardini realizzati da architetti, paesaggisti e garden designer.

Il posto giusto dove trovare piante rare e da collezione, insieme a oggetti, mobili e complementi da esterno, tavole rotonde e presentazioni di libri, iniziative a tutela del verde cittadino e incontri per sbocchi professionali, laboratori di giardinaggio, cucina e bricolage, tra installazioni di arte contemporanea e Musica dal vivo, Area dedicata ai bambini e Aree gourmet.

Una sinfonia verde da seguire fino all'Auditorium Parco della Musica (via Pietro de Coubertin ), dalle ore 10 alle ore 20:30, fino a domenica 19 maggio 2013. Ingresso €10.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail