Piazza Testaccio: partono i lavori di riqualificazione

Il Campidoglio ha comunicato in una nota l'esito della gara in merito ai lavori di riqualificazione di piazza Testaccio. I lavori partiranno entro due settimane.

piazza testaccio

Ecco il testo della nota congiunta dell’assessore ai Lavori pubblici e Periferie di Roma Capitale, Fabrizio Ghera, e Alessandro Cochi, consigliere capitolino del Pdl.

"In merito ai lavori di riqualificazione di piazza Testaccio si comunica che è stata aggiudicata la gara e quindi sarà possibile procedere allo step successivo di avvio dei lavori, previsto entro quindici giorni.

Il prossimo avvio del cantiere conferma ancora una volta che, nonostante il patto di stabilità, l’Amministrazione capitolina sta facendo grandi sforzi per portare avanti il progetto di riqualificazione.

Residenti e cittadini potranno verificare lo stato dell’arte dei lavori, e proseguire quindi quel processo partecipativo che ha visto il Dipartimento Lavori pubblici e le associazioni di quartiere lavorare insieme in questi anni per un’idea di piazza condivisa".

Sulla polemica che è stata sollevata riguardo al "cantiere elettorale" in vista delle contemporanee elezioni comunali, la risposta è ferma e decisa:

"E' impensabile che il vento elettorale fermi adesso l’imminente avvio dei lavori, mentre l’Amministrazione farà ancora altri sforzi per inserire già dal prossimo bilancio i 300 mila euro che occorrono per lo spostamento della fontana delle Anfore.

Inoltre, è bene sottolineare che le precedenti giunte di sinistra negli anni passati non hanno stanziato nemmeno un centesimo né per realizzare i lavori di demolizione dell’ex mercato, né tantomeno per avviare gli interventi di riqualificazione, risorse e obblighi che non erano affatto compresi nella finanza di progetto.

Solo grazie all’Amministrazione Alemanno è stato possibile reperire i fondi necessari sia per l’abbattimento della vecchia struttura, nonché del relativo conferimento a discarica dei materiali, che per cominciare l’intervento di restyling della storica piazza migliorandone anche il progetto".



  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: