Mercati rionali di Roma - la mappa aggiornata con le nuovi sedi di Torre Spaccata e Ostia

La mappa dei mercati rionali di Roma cambia ancora, con due nuovi sedi inaugurate per il mercato coperto di via Cornelio Sisenna a Torre Spaccata e quello di Capo Passero a Ostia.

I 3.200 metri quadri della nuovo mercato rionale di via Cornelio Sisenna, a Torre Spaccata, provvisto di 36 box, di 20 metri quadri ciascuno, 328 metri quadri di uffici e un parcheggio sotterraneo di 1.870 metri quadri, è pronto ad accogliere i numerosi operatori che arrivano dal vecchio mercato su strada di via Sisenna, da Tor Bella Monaca, dai mercati Grano, Perestrello e Locorotondo, del VI, VII e VIII Municipio di Roma.

A questi si aggiungono dieci operatori selezionati con bando pubblico, e quelli che potranno presentare le nuove domande dal 17 giugno al 6 luglio 2013.

Nel Municipio Roma XIII, Ostia ha chiuso il vecchio mercato rionale di via Capo Passero, trasferendo tutti nel nuovo polo commerciale di riferimento per l’intera zona di Ostia Levante, edificato in tre anni e un milione 800mila euro, nella vicina piazza Tolosetto Farinata degli Uberti, con 2.800 metri quadri di cui 1.600 totalmente coperti, sette accessi, 38 box tutti provvisti di elettricità e acqua potabile.

Un progetto atteso dai commercianti della zona costituiti in consorzio, nella speranza di riqualificare in modo vivibile, l'area di via Capo Passero, abbattuta per lasciare il posto ad un parcheggio.

Speriamo solo che il nuovo mercato non incorra in imprevisti analoghi a quelli sperimentati poco dopo l'inaugurazione nei 5000 mq di spazio super funzionale del nuovo mercato di Testaccio, e ai 103 banchi dal design immacolato, con 2.550 mq di percorsi pedonali e spazi pubblici a prova di ogni genere di rotella, ma solo in parte al riparo alle bizze del tempo e la pioggia...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail