Al Colosseo la mostra sulla dinastia dei Flavii

Roma celebra una delle dinastie imperiali più importanti e affascinanti: quella dei Flavii, al potere per pochi anni (69-96 d.C.) ma capaci di dare alla Città Eterna un'impronta che dura tuttora. Marmi, monete, e statue raffiguranti Vespasiano, i figli Tito e Domiziano, e la nipote Iulia, animeranno una mostra che si terrà nel suggestivo e per niente casuale ambiente dell'anfiteatro Flavio.

La mostra, curata da Filippo Coarelli, costa di 70 opere e offre l'occasione alla Soprintendenza archeologica di Roma di iniziare il rilancio del Colosseo, voluto da Vespasiano e inaugurato da Tito nell'80. La visita ha il costo di 12 euro, e per chi volesse interessarsi maggiormente, è possibile l'acquisto, al costo di 5 euro, di un catalogo e di guida.

  • shares
  • Mail