Primo maggio 2013 a Roma devia la mobilità

All'orizzonte di mercoledì Primo Maggio 2013 e la festa dei Lavoratori, splende il sole caldo previsto dal meteo, mentre i provvedimenti del traffico si preparano ad adeguare la mobilità di Roma, ad eventi come il Concertone in piazza San Giovanni e la maratonina.

Il tradizionale concerto tenuto sul palco in piazza San Giovanni dalle 15 a mezzanotte (circa), interessando tutta l'area compresa tra via Carlo Felice, piazza Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto, e per tutta la giornata vieta il transito in via Amba Aradam, piazza san Giovanni in Laterano, via Merulana, via Nola, piazza Santa Croce in Gerusalemme, via Santa Croce in Gerusalemme, via Magnagrecia, piazzale Appio, insieme ad un tratto di via Appia e di via La Spezia.

Tutte strade che saranno riaperte dopo essere state ripulite da Ama, e non prima delle 5 di mercoledì 2 maggio, mentre dalle 8:30 alla mezzanotte del 1° maggio, e nella notte del 2 maggio, i bus 3, 16, 81, 85, 87, 360 e 590 deviano il percorso, insieme alle linee notturne n1, n 10 e n11 (da inizio servizio alle 5 di giovedì 2 maggio ), e le linee 218 e 665 lo limitano nei pressi dell’Ospedale san Giovanni.

In generale per tutta la giornata, il servizio di bus, tram e filobus resta attivo nelle fasce orarie dalle 8:30 alle 13 e dalle 16:30 alle 21, con pausa siesta, fatta eccezione le linee del mare 07, 062 e 070 che si uniformano all’orario della ferrovia Roma-Lido, funzionando tutto il giorno senza interruzione, mentre le ferrovie regionali gestite da Atac (Roma-Lido; Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo) funzionano secondo i normali orari dei giorni festivi.

Preparatevi alla consueta chiusura delle stazioni della linea A della metropolitana, San Giovanni e Manzoni, sin dalle 15, e utilizzare la stazione Vittorio, anche se entrambe, le metro A, B e B1, prolungano le corse ininterrottamente (almeno speriamo) dalle 5:30 all’1.30 di notte.

Sin dalle 19 di martedì alle 15 del primo maggio, scattano le chiusure al traffico di via della Traspontina, tra via della Conciliazione e piazza Pio XII, a causa dell'Udienza Generale programmata per domani dalle 10:30 in piazza San Pietro.

Dalle 10 alle 11, anche la maratonina "Lavoro…in corsa”, con partenza e arrivo in via Carlo Felice, è causa di possibili fermi a vista e deviazioni per le linee di bus C3, 3, 16, 81, 85, 87, 360, 590, 649 e 714, mentre già dalle 8 la Polizia Locale di Roma Capitale vigila lungo il percorso, gli attraversamenti di piazza san Giovanni in Laterano, piazza del Colosseo, largo Brancaccio, via Emanuele Filiberto e viale Manzoni per i circa 1000 partecipanti.

Dalle 10:30 alle 12:30 a Montesacro parte un corteo contro il razzismo, da via di Valle Melaina a via Capraia, che percorrendo via delle Isole Curzolane, via Monte Petrella, via Tonale, via di Monte Pomeo, via di Monte Massico, via Monte Tuburno, piazza degli Euganei e via Tonale, rischia di deviazione le linee 38, 80Express, 80B, 84, 93, 335, 336, 338, 339, 349 e C5.

All'entrata il vigore dell'orario estivo per le Ztl abbiamo già dedicato un segnalzione l'orario estivo delle Ztl, ma per chi decide di arrivare fino al mare, indipendentemente dal tempo, sul litorale di Ostia tornano in servizio anche le linee Mare 07, 062 e 070, che trovate nelle segnalazione dedicata.

  • shares
  • Mail