Festa della Liberazione 2013 a Roma anche per la mobilità

I Festeggiamenti per il 68esimo anniversario della Liberazione dai nazifascisti, giovedì 25 aprile 2013, sfilano, pedalano e commemorano in strada, rallentando, fermando e deviando la mobilità del trasporto pubblico e privato.

Dalle ore 9.30 alle ore 14, parte da via di San Gregorio da via di San Gregori, la manifestazione con corteo dell'ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia), dedicata anche ai partigiani recentemente scomparsi, da Sasà Bentivegna a Mario Bianchi, da Ferdinando De Leoni a Alba Meloni.

Almeno cinquemila persone, tra bandiere rosse e fazzoletti, che sfilano per via san Gregorio, piazza di Porta Capena, viale Aventino, piazza Albania, via della Piramide Cestia, fino a piazza di Porta san Paolo, dal lato della Piramide Cestia, davanti alle lapidi commemorative dei caduti della resistenza poste sulle Mura Aureliane di via Campo Boario. Al loro passaggio si preparano a limitate o deviate il percorso le linee C3, 3Bus, 23, 75, 80, 81, 83, 118, 130F, 160F, 175, 280, 628, 673, 715, 716 e 719.

Tra Porta San Paolo, Piramide Cestia e piazzale Ostiense, viene anche proiettato il film 'Il coraggio di ricordare', che già dalle ore 18 chiude al transito di via Raffaele Persichetti, per l'allestimento, mentre la proiezione, dalle 20.30 alle 24 chiude direttamente piazzale Ostiense, deviando il percorso delle linee 23, 80, 83, 118, 130F, 280, 673, 715, 716 e 719.

Tra le pedalate della Liberazione già segnalate c'è anche il 68mo Gran Premio ciclistico della Liberazione che si corre nel circuito delle Terme di Caracalla, e sin dalle 7 per l'allestimento chiude al traffico di viale Terme di Caracalla, (corsia laterale stadio delle Terme), via Antoniana, viale Baccelli, viale Terme di Caracalla (laterale sinistra a scendere), piazzale Numa Pompilio, viale Terme di Caracalla, Largo Terme di Caracalla (arco destra di porta Ardeatina), viale Porta Ardeatina, piazzale Ostiense, viale Giotto, largo Fioritto, viale Baccelli, inversione altezza via Antoniana e ritorno su viale Baccelli, largo Vittime Terrorismo, viale Terme di Caracalla (corsia laterale stadio delle Terme).

Parte poi, dalle 8 alle 9, la gara a cronometro di 25 atleti amatori, mentre alle 10 la partenza per i 200 ciclisti professionisti per 23 giri di percorso. La gara che riapre le strade al traffico verso le 13:30, devia per tutto il tempo il percorso delle linee 160F, 175, 671, 714 e 715, e sospende temporaneamente 19 fermate di bus nella zona.

La manifestazione "la scuola è il futuro della memoria" sin dalle 6 chiude al traffico via di Tor Pignattara nel tratto tra via Casilina e via Natale Palli, deviando la linea 409, in direzione Arco di Travertino, da piazza della Marranella per via Casilina, via Filarete e via Aicardi, mentre in direzione Stazione Tiburtina, da via di Porta Furba devia in via degli Oppii, via degli Angeli, via Manfroni, piazza Cardinali, via Pettazzoni, via Acquedotto Alessandrino, via Berardi e via Casilina.

Il Coordinamento degli Studenti Medi dei Municipi VI e VII, dalle ore 10 alle 13, sfila in corteo partendo da piazza delle Camelie, percorrendo via delle Camelie, via dei Castani, via Federico Delpino, via Anagni, via dei Gordiani, via Marcianise, via Telese, via Prenestina, via di Portonaccio e via di Casal Bertone, per giungere in piazza di santa Maria Consolatrice, dove li aspetta l'iniziativa della Rete sociale Casalbertone e il circolo Anpi Zaccaria Verucci.

Tra il mercato contadino "Terra Terra", il torneo di calcetto e i concerti di piazza, nel pomeriggio il ricordo va anche ai partigiani Marincola e Bianchini, nei cortili dei palazzi dove abitavano, resi celebri set cinematografici di film come "Mamma Roma" e "I soliti ignoti".

A questo aggiungete, dalle 9 alle 19, la consueta chiusura festiva di via dei Fori Imperiali, che devia le linee 75, 80, 85, 87 e 175.

In dettaglio: la linea 75, direzione XX Settembre, da piazza del Colosseo transita per via Nicolo Salvi, via degli Annibaldi e via Cavour; direzione Poerio da Santa Maria Maggiore devia per via Merulana, via Labicana e piazza del Colosseo. I bus delle linee 80, 85, 87 e 175 deviano per via Luigi Petroselli e via del Teatro Marcello.

Nella stessa fascia orario la parziale chiusura di via del Corso, devia invece il percorso delle linee 81, 119 e 628.

Via | Atac
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail