Lungotevere, investe ragazza e scappa

Una giovane di 21 anni è ricoverata in prognosi riservata dopo essere stata investita nella notte fra venerdì e sabato sul Lungotevere, in prossimità della Sinagoga. L'auto è scappata senza prestare soccorso. L'amica che era in compagnia della ragazza ha raccontato la dinamica dell'incidente: "Erano le tre e mezzo. Irene era qualche passo dietro di me. Improvvisamente mi sono vista i fari di quella macchina addosso. Mi sono girata e la mia amica era già a terra, buttata come uno straccio decine di metri più avanti".

Assieme alle due giovani c'erano alcuni ragazzi, che tuttavia non sono riusciti a prendere la targa del pirata della strada. "C'erano pezzi di carrozzeria ovunque. Non può dire di non essersi accorto di quello che aveva fatto. Eppure non si è fermato. E' scappato via". Poco più avanti dell'impatto, l'automobilista ha urtato un semaforo; ma ha ripreso subito la corsa. I vigili urbani hanno chiesto la collaborazione di qualsiasi testimone.

  • shares
  • Mail