Il cornetto di notte è ufficialmente salvo - Proroghe per i laboratori artigianali anche oltre le due del mattino

"Il cornetto è salvo" e fine delle polemiche. Dopo le parole dell'assessore Bordoni di qualche giorno fa ora la notizia diventa ufficiale. E' stato infatti il sindaco di Roma Gianni Alemanno in persona a dare l'annuncio che tranquillizzerà il popolo della notte, in agitazione da giorni dopo la notizia della chiusura dei forni notturni all'una di notte.

Bordoni aveva annunciato lo stop alla delibera anticornetto ma aveva detto anche che l'ultima parola sarebbe spettata ad Alemanno. Ebbene oggi il sindaco ha parlato. Intervenuto nel pomeriggio alla registrazione del Maurizio Costanzo Show Alemanno ha voluto mettere la parola fine al Cornetto-Gate. "Tutti i laboratori artigianali di vendita di generi alimentari, cornetti e gelati - ha chiarito il sindaco - dovranno osservare l'orario di chiusura dei pubblici esercizi, le due del mattino. Ma entro il 15 marzo - data di avvio delle nuove norme che regoleranno la movida romana - i laboratori artigianali potranno chiedere una deroga per rimanere aperti tutta la notte".

Una vera e propria marcia indietro che appreziamo e che ricorda quanto già fatto con altri annunci, dal trasferimento dell'Ara Pacis, alla cancellazione della Festa del Cinema e del Festival della Fotografia fino allo stop-and-go per la metro D. Buon cornetto a tutti dunque!

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: