Hina Matzuri: festa dell'intercultura a Explora

festa interculturale
L'Italia strizza l'occhio al folclore del Giappone, copiando e incollando la Festa delle Bambine Hina Mastzuri. Nota anche come “Momo no sekku” (festa dei peschi) riferendosi alla stagione della fioritura dei peschi seguendo il vecchio calendario lunare. Di fatto trasformando via Flaminia 82 in un atelier di decorazione di carta origami o arte della piegatura della carta.

Al contrario di quanto accade in Oriente, dove ciascuna famiglia espone bambole vestite con abiti tradizionali, imperiali, domani (sabato 7 marzo), a Explora il Museo dei Bambini si farà anche il gioco delle mimiche facciali, attraverso la composizione dei tratti fisici orientali per realizzare il volto della bambina giapponese, come ritratta nelle immagini artistiche tradizionali.

  • shares
  • Mail