Targa taroccata

targa taroccataUn escamotage per evitare le multe come quelle fatte dalle telecamere dei varchi elettronici. Il numero 6 contraffatto in 8 sulla targa dell'Alfa 147. Una storia qualunque se non fosse che alla guida dell'auto c'era la consigliera del Pd, la settantenne Paola Brianti presidente della commissione Affari esteri del Lazio. È accaduto ieri alle 18, quando una pattuglia in borghese del Gruppo Sicurezza Sociale e Urbana, agli ordini del comandante Antonio Di Maggio, in prossimità di largo della Terme di Caracalla ha notato qualcosa di strano sulla targa che, come previsto per legge, hanno svitato per procedere al sequestro della vettura.

"È una storia assurda - dice la Brianti - Ho comprato quell’auto nuova circa 4 anni fa, e appena tre giorni fa l’ho sottoposta alla revisione prevista dalla legge. È tutto in regola". E aggiunge: "Quei vigili, che tra l’altro erano in borghese e ho temuto fossero dei balordi, mi hanno fermato e hanno fatto tutti i controlli. Ad un tratto mi hanno chiesto un altro documento d’identità oltre alla patente. Io, lì per lì, avevo solo il tesserino della Regione e ho mostrato quello. Solo a quel punto hanno svitato la targa e mi hanno fatto il verbale". La Brianti annuncia battaglia: "Ma quale contraffazione. Bastava vedere la targa anteriore per rendersi conto della buona fede. Domani, comunque, li denuncio".

Federico Rocca, consigliere comunale del PdL, crede che "il presidente Marrazzo dovrebbe interrogarsi sulla permanenza di Paola Brianti alla guida della Commissione Affari esteri della Regione Lazio non tanto a causa taroccamento della targa cosa di cui la consigliera Brianti potrebbe essere anche innocente e di cui comunque risponderà all’Autorità giudiziaria, quanto sulle dichiarazioni da lei rilasciate al Messaggero, che testimoniano il suo scarso rispetto per gli agenti della Polizia Municipale che l’hanno fermata. Forse avrebbe, l’onorevole Brianti, voluto un trattamento preferenziale, da “casta”, per la sua condizione di onorevole?".

Via | ilmessaggero.it

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: