A Campo de' Fiori la manifestazione No-Vat

Alcune centinaia di persone hanno sfilato ieri pomeriggio da piazza della Repubblica a Campo de' Fiori per il quarto corteo nazionale No-Vat, organizzato dall'associazione "Facciamo breccia". Molte le scritte e gli striscioni che inneggiavano ad uno stato più laico e lontano dalle ingerenze della Chiesa. In primo piano soprattutto i temi della libertà di scelta in campo etico: "Siamo scesi in piazza - ha detto uno degli organizzatori - per rivendicare la libertà di scelta responsabile in ogni fase della vita, l'abolizione dell'ora di religione nelle scuole e la piena cittadinanza per lesbiche, trans, gay e migranti". Al prezzo di un euro, i manifestanti hanno inoltre distribuito una confezione ribattezzata "pacchetto sicurezza", ovvero un cartoncino bianco con incollato un profilattico. Secondo le forze dell'ordine i partecipanti al corteo sono stati poco più di un migliaio.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: