Mangiare bene a Roma: Anni Cinquanta

pizzeria napoletana Abbiamo parlato tanto dei ristoranti di Roma del circuito della Carta per due, ma oggi ho intenzione di proporre un buon ristorante-pizzeria che non aderisce all’iniziativa: Anni Cinquanta.

Siamo andati sabato sera in questo locale ed eravamo in quattro. Come antipasto abbiamo ordinato un ‘cuoppo’: pizzette fritte con il sugo, melanzane e zucchine fritte, crochette di patate, arancino, mozzarella in carrozza, palla fritta di pasta e fritti di alghe. Da considerare che l’antipasto (8 euro) è per due persone ma, essendo esagerato, lo abbiamo mangiato in quattro.

A seguire, quattro margherite cotte nel forno a legna seguendo la ricetta classica della pizza napoletana: fina ma con cornicione alto e morbido. Ottima la scelta dei dolci. Abbiamo ordinato una delizia a limone e due torte al cioccolato con le nocciole.

Da bere: due bottigliette da mezzo litro di acqua, una lattina di coca cola, mezzo litro di vino bianco e, alla fine, un solo amaro. Tutto per una spesa di 15 euro a persona. Oltre ad aver mangiato bene abbiamo anche speso poco. E a Roma magiare una margherita a soli 5 euro è quasi una rarità, specialmente se ci troviamo nei pressi del centro storico.

Anche il locale è molto sfizioso. Le sedie, di un colore verde lucido, ricordano i divanetti classici degli anni ’50. Le pareti sono tappezzate di poster di film degli anni in questione come “Vacanze romane” e all’entrata c’è un simpatico jubox. Anni Cinquanta si trova in via Flavia 3 e per prenotare chiamare lo 06 42010460. Provatelo e fatemi sapere.

  • shares
  • Mail