Trigoria, esplode in volo un Cessna: due morti

Un Cessna 650 Airone Executive è esploso subito dopo il decollo effettuato da Ciampino, probabilmente perché colpito da un fulmine. L'aereo è poi precipitato presso Trigoria (nella foto, una buca causata dall'impatto di una parte del velivolo). Due le vittime: Valerio Simeone e Alfredo Lanza, piloti professionisti, decollati alle 6 del mattino di sabato alla volta di Bologna, dove avrebbero imbarcato una equipe medica; sarebbero poi ripartiti per la Sardegna: i medici erano attesi a Carbonia per prelevare un fegato che sarebbe stato poi trapiantato su un paziente a Modena. I rottami sono sparsi per un raggio di circa 500 metri, poco distanti dal campo di allenamento della Roma; fatto che accrediterebbe l'ipotesi della deflagrazione in cielo. Le due scatole nere sono state recuperate e sono all'esame degli inquirenti.

Foto | Ferdinando Mezzelani/Gmt

  • shares
  • Mail