Prenestina, ubriaco sbanda e uccide un uomo

E' di un morto e un ferito il bilancio di un grave incidente avvenuto ieri sera intorno alle 23:15 in via Prenestina, nei pressi del Raccordo Anulare. Daniel Serban, rumeno di 35 anni, ha colpito l'auto che proveniva dalla corsia opposta uccidendo Marco Picano, 36 anni, che tornava a casa in compagnia della moglie. Serban, in evidente stato di ubriachezza, è poi è sceso dalla sua Peugeot 206 blu - poi risultata rubata - avviandosi al bar dall'altra parte della strada per bere una birra. Dopo qualche minuto è stato raggiunto da alcune persone che avevano assistito all'incidente: l'uomo è stato salvato dal linciaggio dal pronto intervento di carabinieri e vigili urbani.

I testimoni hanno raccontato alle forze dell'ordine che la Peugeot, un paio di chilometri prima dell'incidente, percorreva la strada a folle velocità con pericolosi zig zag. A un tratto l'auto avrebbe sbandato finendo nell'altra corsia dove sopraggiungeva la Hyundai con i due coniugi. Picano è morto sul colpo, schiacciato dietro il volante; la moglie ha subito uno schiacciamento toracico.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: