Roma saluta il Califfo durante i funerali alla Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo

L'ultimo saluto al Califfo, durante i funerali di oggi, nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo, con la figlia, il Sindaco Alemanno, amici, vip e fan, seguito da show tributo in memoria del Califfo, una via, un concerto tributo, probabilmente per il Natale di Roma

Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

La scomparsa di Franco Califano nella sua casa di Acilia, si è diffusa rapidamente a Roma, attraverso i social network che viaggiano più veloci del vecchio passaparola, passando anche dal blog di Grillo, e tra manifestazioni di cordoglio di fan e amici, una folla non ha disertato la camera ardente, allestita nella sala della Promoteca in Campidoglio, per l'ultimo saluto al Califfoe con la camicia aperta sul petto fino alla fine.

Neanche la pioggia battente ha fermato la folla decisa a partecipare ai funerali di oggi, tenuti alle 11 nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo, dove ai piedi del feretro non sono mancati biglietti, fiori e l'immancabile gonfalone dell'Inter.

Fan ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

Dopo i cinguettii Twitter, e aver paventato l'intitolazione di una via romana per il cantautore, probabilmente alla Garbatella, il sindaco Gianni Alemanno era in prima fila, in vesti ufficiali con la fascia tricolore, seguito da la figlia Silvia, amici, colleghi e conoscenti, oltre alla stampa, tra una folla eterogenea di fan di tutte le età, riparata da mantelline e ombrelli, tenuta a bada da transenne, mentre cantava a squarciagola «Tutto il resto è noia».

Gianni Alemanno ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

Sin dalle nove una folla era in piazza del Popolo sperando di riuscire a seguire la cerimonia funebre nella chiesa, purtroppo troppo piccola per contener tutti, ma tra chi è riuscito ad entrare c'erano anche Renata Polverini e Sveva Belviso, Lando Fiorini e Dario Salvatori, Edoardo Vianello e Maurizio Mattioli, Renato Zero e Amedeo Minghi, Federico Zampaglione e G-Max, Max Tortora e Serena Grandi, Carlo Giovannelli e Monica Leofreddi.

Federico Zampaglione ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

Il cantautore verrà sepolto ad Ardea, come a precisato il pianista Enrico Giaretta, amico di lunga data e collaboratore artistico di Franco Califano


"perché lì c'è il fratello, e lì lo porteremo ... Voleva che fosse scritto sulla sua lapide 'Non escludo il ritorno', titolo di una sua canzone, e così sarà".

Ironia raccolta da Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino e coautore dell'omonimo brano che il Califano portò a Sanremo nel 2005, che nella notte ha scritto questa poesia, letta durante i funerali.


'A Chiamata

A Frà , quanno che ariva ' a chiamata
Nun c' è nemmeno er tempo de 'ncazzasse Tocca pialla come 'na partita
Che nun se vince manco a carte farze

Sei statò n 'omo grande e pieno d'arte
Hai fatto batte a mille, tanti cori
Le donne pur d'avette pe 'na notte
Lasciaveno i mariti sull'artari

Co le canzoni tua ce sò cresciuto
E m'hanno dato er senso de 'sta lotta
Me raccontavi er modo in cui la vita
Pò esse 'na reggina o 'na mignotta

Quanno che te conobbi nun me scordo
C'ebbi la senzazione che eri solo
C 'avevi er core puro de un bambino
Ma fori t'atteggiavi a omo duro

Oggi te sò venuto a salutà
Drento sta chiesa piena de Madonne
E pure si me sembra 'n giorno amaro
Vedo quant' eri amato dalla gente

Addio Franchì, saluta er Padreterno
E daje 'na svejata a tutti i santi
Faje capì che 'n 'fonno poi sta vita
Tocca pialla senza troppi affanni

Bara ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013
Fan ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013
Amedeo Minghi ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013
Edoardo vianello ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

Per il 2766° Natale di Roma, il prossimo 21 aprile, il Comune dedicherà al Califfo anche sei ore di concerto-tributo ai Fori Imperiali.

I sette concerti già in programma, dopo la sua scomparsa diventeranno altrettanti show tributo in memoria del Califfo. Gli appuntamenti saranno ad aprile, ai Parchi della Colombo e al Dubai Palace, gli altri a Cassino, Porto Recanati e San Benedetto del Tronto, tutti già confermati dai teatri, come ha spiegato Alberto Laurenti, chitarrista e produttore di Califano.

Maurizio Mattioli ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013
G-Max ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013
Max tortora ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013
 Serena Grandi ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

Fan ai Funerali Franco Califano, Roma, 2 aprile 2013

  • shares
  • Mail