La ricetta di Cutrufo per il rilancio del turismo

Rilanciare l'idea già resa nota di portare la Formula Uno a Roma. E' questo l'asso nella manica del vicesindaco e assessore al Turismo del Comune Mauro Cutrufo per rilanciare la Capitale. Nel 2008 si è registrato un caldo del 10 per cento di presenze turistiche rispetto all'anno precedente. Un dato peggiore di quello segnalato a su scala nazionale, dove la flessione è stata del meno 5 per cento.

Le possibili soluzioni indicate da Cutrufo sono "la creazione di un secondo polo turistico nella Capitale che comprenda il nuovo porto di Fiumicino, l'ammodernamento delle strutture d'accoglienza presenti sul lungomare di Ostia, e la realizzazione dell'area del Business district dell'Eur. Un'altra iniziativa importante che abbiamo in mente è la creazione di un parco a tema sull'Impero romano, da realizzare con la consulenza dei migliori esperti delle università". Infine, la Formula Uno, su cui Cutrufo rilancia l'idea resa nota venti giorni fa. "L'organizzazione di un Gran premio porterebbe grande visibilità alla città e porterebbe ben 500mila spettatori. Tutte queste iniziative però vanno collegate tra loro - dice il vicesindaco - messe a sistema. Roma deve tornare ad essere il brand più conosciuto al mondo".

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: