Rifiuti ingombranti a Roma - Attivo il nuovo servizio di raccolta gratuita a domicilio

Potranno essere consegnati agli operatori Ama vecchie tv, divani, frigoriferi, lavapiatti ma non indumenti e rifiuti pericolosi

Finalmente ci sono arrivati! Dopo anni di richieste, e nonostante il periodico formarsi di mini discariche lungo le vie più periferiche di Roma Ama ha lanciato in questi giorni il nuovo servizio di raccolta gratuita dei rifiuti ingombranti direttamente a casa. Da oggi in poi vecchi divani, tv fulminate, lavastoviglie o lavatrici scassate potranno essere consegnate all'operatore Ama semplicemente chiamando lo 0606006.

Il nuovo servizio è destinato solo ai privati e non alle aziende. Potranno essere ritirati i cosiddetti rifiuti ingombranti riciclabili, di volume non superiore ai 2 metri cubi, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 16. Saranno invece esclusi dalla raccolta i rifiuti pericolosi (farmaci scaduti, pile e batterie scariche, batterie auto al piombo, consumabili da stampa, cartucce di toner, materiali contenti eternit o amianto, neon, tubi fluorescenti) e indumenti.

Ovviamente con l’introduzione del nuovo servizio, non saranno più attive le 186 postazioni mobili di "quartiere" per il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti. Restano invece le isole ecologiche, dove potranno continuare a smaltire rifiuti ingombranti sia i privati cittadini che le aziende.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail