David Grossman incontra il pubblico al Teatro Argentina

David Grossman Da pochi mesi è uscito nelle librerie A un cerbiatto somiglia il mio amore, l’ultimo romanzo di David Grossman. Ambientato in Israele, patria dell’autore, riprende il dramma di una madre che vive quotidianamente con la paura di ricevere la notizia della morte del figlio, partito per un’incursione in Cisgiordania proprio negli ultimi giorni del servizio di leva.

Chi conosce bene la vita di quello che è uno dei più grandi romanzieri contemporanei non potrà non rilevare nella trama le vicende personali di Grossman che il 12 agosto 2006 ha perduto il figlio Uri di 20 anni nella guerra israelo-libanese, proprio due giorni dopo che lo scrittore, assieme ad altri intellettuali israeliani, aveva implorato alle autorità israeliane il cessate il fuoco.

Se siete interessati nel pomeriggio di oggi (h.18.30), David Grossman incontrerà il pubblico al Teatro Argentina, in un appuntamento che vedrà la partecipazione di Corrado Augias e di Franco Branciaroli che leggerà diversi passi del romanzo suddetto. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

  • shares
  • Mail