Capodanno, 22enne confessa lo stupro

Il giovane, incensurato e con un lavoro regolare, ha confessato di aver picchiato e stuprato la ragazza di 23 anni nei bagni chimici della Fiera di Roma a Capodanno. Aveva fatto uso di alcol e droghe. Il ragazzo era stato individuato insieme a un altro gruppo di persone, e nei giorni scorsi era stato interrogato dagli investigatori. Secondo la ricostruzione, i due si erano conosciuti amichevolmente sulla pista da ballo. Ora il 22enne si trova in stato di profonda prostrazione e pentimento. Domani l'udienza di convalida del fermo davanti al gup.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: