Nuovo stupro alle porte di Roma

Ieri, nei pressi di Guidonia, in via della Selciatella, una strada di campagna in un'area periferica alle porte di Roma, una giovane coppia (21 e 24 anni) è stata aggredita da cinque uomini, quattro dei quali a volto coperto. Questi, armati di un cacciavite e di un coltello, si sono avvicinati all'auto dei due fidanzati. Hanno sfondato il lunotto anteriore dell'auto poi hanno rinchiuso il ragazzo di 24 anni nel portabagagli, malmenandolo e legandolo.

Quindi sono saliti a bordo dell'auto, hanno proseguito per la via per circa 300 metri, e in un posto ancor più isolato, hanno abusato della ragazza a turno, fuggendo poi a piedi. In base a quanto riferiscono fonti investigative le vittime avrebbero riferito dettagli sull'unico aggressore a volto scoperto. Secondo quanto affermato, inoltre, i cinque avevano accento dell'Est.

Fonte: Ansa

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: