Stadio Olimpico, linea dura contro la sosta selvaggia durante le partite

Mappa sosta vietata Olimpico (by IlMessaggero

Dal primo febbraio (Lazio – Milan) linea dura contro la sosta selvaggia nei dintorni dello stadio Olimpico. Nel corso della partite di calcio verranno intensificati i controlli per scongiurare le solite violazioni dei divieti di sosta. Le strade contrassegnate di Rosso nella mappa che vedete qui sopra (da IlMessaggero) rappresentano le aree interessate dal provvedimento.

In realtà su lungotevere Diaz, tra largo De Bosis e viale Antonino di San Giuliano e su lungotevere Maresciallo Cadorna, fino a piazzale Maresciallo Giardino (incluso) il divieto di sosta era già in vigore ma non è mai stato rispettato, anche per via dei posteggiatori abusivi che, come si suol dire, la fanno da padroni.

Basterà qualche vigile in più? Staremo a vedere. Intanto in via sperimentale, sempre dal 1° febbraio e sempre in concomitanza con le partite di calcio, sarà possibile parcheggiare i veicoli a due ruote nelle aree recintate davanti a Piazzale della Farnesina, nel posteggio solitamente riservato ai dipendenti del Ministero degli Esteri.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: