Santo Aperitivo a La Veranda, e tutto diventa più buono

Habemus Aperitivum! Davvero "divino". Ieri sera, ma ci sarà ogni giovedì dalle 18.30 alle 21.30, ho avuto la fortuna di partecipare al Santo Aperitivo, a La Veranda dentro a Palazzo della Rovere. Una serata perfetta in un posto meraviglioso

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

L'idea è di quelle che fanno tendenza. L'occasione storica del nuovo papa ha illuminato la brillante capacità organizzativa di Food Confidential, di Nerina di Nunzio. Una cornice del genere, quella del ristorante La Veranda, nel cuore di Borgo, nella Roma medievale a due passi da San Pietro, non poteva rimanere segreta e conosciuta solo dai gourmet o dai turisti (siamo dietro, e dentro, l'Hotel Columbus)

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

Ecco dunque il Santo Aperitivo, un appuntamento settimanale da non perdere, ogni giovedì. In realtà è una piccola, cena completa. Con 15 euro, un drink a scelta e 5 buone azioni dello Chef Claudio Favale, classe '72, che dopo la gavetta approda a Roscioli quindi al IV barcone ristorante sotto Ponte Sisto infine qui a La Veranda da due anni.

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

Ieri, avevamo un'omaggio alla nostra regione, così nel bicchiere potevamo scegliere di mettere un bianco di Montefiascone DOP (Est! Est!! Est!!! Poggio dei Gelsi Falesco), un rosso Syrah del Lazio (Tellus Falesco) e due birre artigianali del Borgo (ReAle e Duchessa).

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

Nel piatto abbiamo gustato incredibili carciofi violetti con burratina di andria dop, olive taggiasche e olio di mandorle; le orecchiette di grano arso fatte in casa con cime di rapa, alici fresche, pomodorini secchi e pecorino romano dop; un ottimo e piccolo hamburger di manza piemontese (Oberto) bacon croccante, cheddar cheese, insalatina, pomodoro, cetriolo e salsa bloody mary, uno strepitoso involtino di pesce sciabola gratinato agli agrumi con pinoli ed uvetta di Corinto con semi di finocchio ed insalata calda di finocchi ed infine il "benedetto" tiramisù alla vaniglia di Tahiti, sable' di biscotto pralinato e croccante di fave di cacao. A fine degustazione ho visto San Pietro che mi sorrideva sull'uscio.

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

Se però il giovedì sera avete scuola di tango o il corso di diving al quale proprio non potete rinunciare, non temete, perché c'è il menu panini gourmet che ha la caratteristica, ormai famosa per chi viaggia, di essere un fast lunch buono, gustoso e soprattutto ricercato. Lo potrete fare dalle 12.00 alle 19.00 anche fuori orario. E se poi siete per il classico newyorkese del brunch domenicale, andate tranquilli. La domenica c'è il brunch (che cambia ogni settimana), il light brunch e il baby brunch. Per tutti i gusti e rigorosamente servito perché nessuno ha più voglia di fare la fila al buffet. Dalle 11:30 alle 15:00.

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

Con l'arrivo della buona stagione poi c'è da godersi il giardino pensile antistante. Ma si resta letteralemnte di stucco anche dentro, all’interno del Palazzo della Rovere, in questa sala lunga dalle pareti e dalle volte quattrocentesche. Veramente una serata per diventare più buoni.

Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo
Santo Aperitivo a La Veranda a Borgo

Foto | © by Rondone®

San Pietro Borgo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: