Qual è la migliore università di Roma?

Sono tantissime le università a Roma: tra pubbliche e private, italiane e straniere, pontificie e delle arti, le possibilità che i giovani romani (e non solo i romani) hanno per culminare il proprio corso di studi sono pressocchè infinite. Vi riportiamo di seguito l'elenco completo di tutti gli atenei romani.

Le tre principali università pubbliche capitoline sono l'Università degli Studi La Sapienza di Roma, l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata e l'Università Roma Tre.

Ci sono poi le università cattoliche: l'Università Cattolica del Sacro Cuore è la principale. Ci sono poi la LUMSA (Libera Università Maria SS Assunta), la Libera Università degli Studi San Pio V e l'Università La Saggezza (UPTE - Ricerca ed Università per la Terza Età).

Altri poli universitari nella Capitale sono l'Università Campus Bio-Medico di Roma, l'Università per Mediatori Linguistici, l'Università Scuola Internazionale di Scienze Turistiche, l'Università della Terza Età, l'Università degli Studi di Roma per lo Sport e il Movimento (IUSM), l'Università della Musica, l'Università dello Spettacolo e la LUISS - Università Guido Carli, Università Europea di Roma.

Gli atenei stranieri a Roma sono: St. John University in Rome, American University in Rome, John Cabot University in Rome, European School of Economics in Rome.

Qual è la migliore università di Roma?

Capita spesso di sentire universitari lamentarsi della gestione didattica del proprio ateneo per dare una giustificazione a eventuali rendimenti modesti o per gonfiare la propria bravura. E sempre per gli stessi motivi capita ancora più spesso di sentire studenti screditare le università altrui. E quante se ne inventano…

Lo sappiamo bene noi romani che con ben 3 università pubbliche e varie strutture private ogni giorno assistiamo alla solita rivalità tra studenti pronti a sputtanare l’ateneo altrui. Così a molti non sarà certamente sfuggito l’appellativo Roma Trenta affibbiato al più giovane ateneo pubblico della capitale dove a sentir parlare soprattutto i sapientini regalerebbero voti alti agli studenti.

Sarà, però nella classifica dei migliori atenei d’Italia pubblicata dal Sole 24 Ore, risulta occupare posizioni più alte della Sapienza alla quale, secondo gli immatricolati nelle altre strutture, ci si iscrive più per moda che per altro e dove mandrie di studenti provenienti soprattutto dal sud si vanno a riversare in facoltà che più che al lavoro preparano alla disoccupazione.

Eppure a dispetto delle dicerie nessuno può negare che dalla prima università d’Europa escano fuori eccellenti cervelli pronti a farsi strada nei migliori istituti di ricerca del mondo grazie alle loro conoscenze.

E che dire di Tor Vergata, dai maligni soprannominata Tor Vergogna? L’università dove si studia "tra le pecore e i borgatari", e che al contrario di quanto si dice ha la migliore facoltà di Economia di Roma e nella classifica già menzionata risulta essere il primo ateneo capitolino tra le strutture pubbliche.

Passando alle strutture private invece il tormentone degli altri studenti è sempre lo stesso: “Basta pagare e passi gli esami”. Ma anche qui a smentire le malignità parlano i fatti: gli atenei privati della capitale, Luiss in primis, garantiscono possibilità ben più elevate di trovare lavoro rispetto alle altre strutture.

Detto questo qual è secondo voi la migliore università di Roma? Quale la peggiore? Diteci la vostra opinione nei commenti, parlandoci magari delle vostre esperienze accademiche.

107521462.jpg

  • shares
  • Mail
70 commenti Aggiorna
Ordina: