Acilia, gioielliere ucciso in casa

Si chiama Francesco Lenzi la vittima uccisa da due persone che questa mattina si sono introdotte nella sua casa nel quartiere di Acilia. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata la domestica a dare l'allarme, nonostante fosse stata immobilizzata e le fosse stato applicato un nastro adesivo sulla bocca. Raggiunto il balcone, la donna ha cercato di attirare l'attenzione di alcuni passanti che hanno poi chiamato il 112. Secondo il racconto della domestica, due malviventi hanno bussato alla porta dell'appartamento chiedendo dell'uomo, un gioielliere di 50 anni. Un volta raggiunto, lo hanno colpito ripetutamente alla testa con un oggetto contundente. I carabinieri stanno setacciando in queste ore la zona tra Casalpalocco, Axa ed Acilia e tutto il quadrante tra Roma ed Ostia. Alle ricerche partecipa anche un elicottero.

Foto | Corriere della Sera

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: