Fermavano e violentavano prostitute: arrestati e licenziati due poliziotti

Quattro anni di reclusione e licenziamento per due poliziotti che fermavano prostitute per la strada per poi lasciarle andare in cambio di prestazioni sessuali. Questa la sentenza emessa oggi dal Tribunale di Roma per Giorgio Campanari e Stefano Fortini, agenti della polizia ferroviaria che nel 2003 erano in servizio alla Stazione Ostiense.

Un'inchiesta accertò che in diverse occasioni i due si erano recati in via Cristoforo Colombo per fermare prostitute. Condotte in ufficio, ne ottenevano prestazioni sessuali in cambio della mancata denuncia. Nel 2004 i due erano stati assolti; oggi la Corte d'appello li ha riconosciuti colpevoli di concussione e violenza sessuale. E ha stabilito, come prevede un articolo del Codice penale, la loro cacciata dalle forze dell'ordine.

Fonte | Yahoo notizie

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: