Helmut Newton a Roma al Palazzo delle Esposizioni

Mostra fotografica di Helmut Newton

Finalmente è arrivato. Dopo il Museum of Fine Arts di Houston e il Museum für Fotografie di Berlino, ecco al Palazzo delle Esposizioni di Roma, dal 6 marzo al 21 luglio 2013, unica tappa italiana, la mostra White Women, Sleepless Nights, Big Nudes che presenta 200 immagini diel grande Helmut Newton, uno dei fotografi più importanti del XX secolo.

Siamo stati all'anteprima per la stampa. Allestimento perfetto. Semplice ma imponente. Proprio come le foto di Helmut. Il progetto è nato nel 2011 su desiderio di June Newton, vedova del grande fotografo, e raccoglie le immagini dei primi tre libri di Newton pubblicati alla fine degli anni 70, da cui appunto, deriva il titolo della mostra, curata da Matthias Harder.

Tre colori: lilla, blu acceso e verde bottiglia per incorniciare i tre segmenti (libri) di Newton. In White Women (1976, quando Helmut aveva 56 anni ed era già famosissimo, ma non aveva ancora pubblicato il primo libro monografico) il nudo spia l’interno del mondo della moda, offrendo provocanti immagini che rivoluzionano lo stesso concetto di fotografia di moda e diventano testimonianza della trasformazione del ruolo della donna nella società occidentale.

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

White Women è oggi considerato un volume leggendario, subito dopo la sua pubblicazione ottenne, il prestigioso Kodak Photobook Award. Seguirono Sleepless Nights nel 1978 e, soprattutto, Big Nudes nel 1981 che rimangono tuttora gli unici volumi concepiti e curati da Helmut Newton e che la mostra romana riunisce con ristampe sotto la supervisione della moglie June.

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

Sleepless Nights è una parentesi più retrospettiva che raccoglie i lavori realizzati da Newton per diversi magazine (Vogue, tra tutti) ed è quello che definisce il suo stile rendendolo un’icona della fashion photography. Notti insonni per chi rimane a indugiare su certe inquadrature incredibili. Diverse anche in Italia, nell'eleganza decadente dei grandi hotel sul Lago di Como.

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

Quindi Big Nudes ti aspetta per il gran finale della mostra. Nel 1981 Newton raggiunge il ruolo di protagonista nella fotografia del secondo Novecento. Qui inaugura una nuova dimensione, quella delle gigantografie che entrano nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo. Preparatevi ai pezzi cult.

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

Nel percorso espositivo, è il fotografo stesso che definisce la storia che vuole raccontare al suo pubblico. Nel selezionare le fotografie per i libri di cui lui stesso è l’editore, Newton metteva in sequenza, l’uno accanto all’altro, gli scatti realizzati per altre committenze con quelli realizzati liberamente per se stesso, costruendo così una narrazione in cui la ricerca dello stile, la scoperta del gesto elegante sottendono l’esistenza di una realtà ulteriore, di una vicenda che sta allo spettatore stesso interpretare.

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

Ci sono molte immagini famose, divenute vere e proprie icone del Novecento moderno. Come il ritratto di Andy Warhol colto nella stessa posizione di una statua della Madonna fotografata in una chiesa toscana, o Nastassia Kinsky che abbraccia una bambola dalle sembianze di Marlene Dietrich. Ma molte modelle senza un nome che riconosciamo subito, restano la firma autentica del maestro. La fotografia della donna al cimitero del Père Lachaise di Parigi o alcune sequenze, come lo stesso trittico finale dei grandi nudi fanno veramente pensare di essere davanti ad opere d'arte del secolo appena passato.

Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton
Mostra fotografica di Helmut Newton

La mostra è promossa da Roma Capitale, dall'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico, da Azienda Speciale Palaexpo, dalla Helmut Newton Foundation, in coproduzione con Civita e in collaborazione con GAMM Giunti.

Orari: Domenica, martedì, mercoledì e giovedì dalle 10:00 alle 20:00. Venerdì e Sabato fino alle 22:30. Lunedì chiuso.

  • shares
  • Mail