A Roma da oggi le multe si possono pagare allo sportello Bancomat

Passato col rosso? Parcheggiato sulle strisce blu senza esporre bigliettino?Arrivata a casa l'ennesima multa da pagare? Consoliamoci con l'aglietto! Da oggi la frustrazione da pagamento multa potremo ricalcolarla al netto delle perdite di tempo da incolonnamento in uffici vari.

Difatti il comune di Roma comunica che per pagare le sanzioni amministrative sarà sufficiente recarsi presso uno sportello bancomat (delle filiali delle banche Monte dei Paschi di Siena e Banca Toscana) e "digitando il codice di pagamento univoco riportato nell'avviso inviatogli dal Comune, potrà confermare le informazioni sul tributo che saranno visualizzate e procedere con il pagamento in modalità pago bancomat". Il costo per l'utente è di 1,48 euro.

Il servizio rientra nell'ambito delle azioni svolte dal dipartimento delle entrate del comune in materia di semplificazione, trasparenza ed efficacia per venire incontro alle esigenze dei cittadini. "Il Comune di Roma - dichiara l'assessore al Bilancio del comune, Ezio Castiglione - ha in previsione anche l'attivazione di ulteriori servizi quali la possibilità di effettuare il pagamento del Cosap (Canone per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche); del Cip (Canone Iniziative Pubblicitarie); delle quote scolastiche e dell'Ici ordinaria predeterminata".
Per maggiori ragguagli si può consultare il sito del Comune di Roma.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: