Giuseppe Pecoraro nuovo Prefetto di Roma. Gli auguri del sindaco Alemanno

Roma ha un nuovo Prefetto. Il Consiglio dei Ministri ha nominato Giuseppe Pecoraro nuovo prefetto della capitale. Pecoraro, attuale capo del Dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile, prende il posto di Carlo Mosca, in carica a Palazzo Valentini per 14 mesi.

La notizia era attesa considerati i rapporti difficili di Mosca sia col Viminale sia con il Campidoglio. L'ex prefetto in qualche modo è rimasto vittima della morsa Maroni-Alemanno: il sindaco di Roma si è spesso lamentato con il suo entourage dello "scarso sostegno" avuto da Mosca, mentre Maroni non avrebbe gradito, su tutto, la sua contrarietà alla misura delle impronte per i bambini Rom.

"Mi aspetta un impegno grande e difficile: per questo sono pronto a mettermi al servizio della gente e ad avere un dialogo intenso con le istituzioni locali", le prime parole del nuovo prefetto Giuseppe Pecoraro. Pronti gli auguri del primo cittadino: "Un sincero augurio di buon lavoro al nuovo prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, anche e soprattutto per il conseguente ruolo di Commissario di governo per l'emergenza nomadi a Roma e nel Lazio''. Alemanno poi ha anche ringraziato ''il ministro Maroni e tutto il Consiglio dei Ministri per avere scelto per questo incarico una personalità di altissimo profilo, con un curriculum eccezionale culminato con uno dei più alti incarichi nell'apparato del Ministero degli Interni come responsabile del Dipartimento dei Vigili del Fuoco''.

Fonte AdnKronos

  • shares
  • Mail