8 marzo 2013 a Roma con tutte le donne di Parlons d'Elle a Palazzo Farnese

Parliamo di donne, in tante lingue, da tanto, senza riuscire a farsi ascoltare. "Parlons d'Elle" preferisce i linguaggi artistici per dialogare, condividere e riflettere tematiche dell'universo femminile, per raggiungere anche i sordi. L'appuntamento è venerdì 8 marzo a Palazzo Farnese, dove l'Accademia di Francia ospita la collettiva e tanti contributi diversi che condividono riflessioni su un universo ricco di sfumature, soprattutto non tutte in rosa, in concomitanza con le celebrazioni della Festa della donna.

Il corpo femminile rannicchiato nella locandina è il contributo pittorico di Valérie Honnart, solo una dei ventidue artisti della collettiva, insieme a David Gommez, Valérie Honnart, il duo Ana Kapor e Vladimir Pajevic, Réka Lhuillier, Karin Lindström, Ekaterina Panikanova, Andrea Ruffolo, Stefania Stefanelli e Joëlle Tawil per la pittura.

Quelli scultorei da toccare arrivano da Maria-Teresa Bertina, Serge Besançon, Marie Noel de Crayencour, il duo Thomas Guarino ed Enrica Capone, Chiara Rapaccini, Flaminia Violati. La fotografia sarà in mostra con Adriana Abbrescia, Jasmine Bertusi, Francesco Fontana Giusti, Sophie Greiveldinger e "les photographes en Herbe".

Una mostra che contempla anche il video di Laurent Kalfala, e i costumi teatrali messi a disposizione da LowCostume, accompagnata dall'ugola del soprano Marie José Beyerler e il sound votato ai ritmi  del jazz, della bossa nova e del blues, della "Scoop Jazz Band".

Via | Valérie Honnart

  • shares
  • Mail