Scuola, la protesta silenziosa: domani porte aperte alla Sapienza

Le proteste contro i tagli prospettati dal ticket Gelmini-Tremonti non si arrestano. Dopo le rumorosissime manifestazioni dei giorni passati, domani, porte aperte alla Sapienza per dibattiti e convegni aperti al pubblico. Una protesta silenziosa, insomma, che vedrà protagonisti non solo gli studenti ma anche docenti ed esperti del settore che si ritroveranno a riflettere ed analizzare insieme il futuro dell'università italiana dopo le scelte del Governo in materia di istruzione. Non mancheranno, tuttavia, giochi e intrattenimenti per i bambini con momenti di musica e spettacolo.

  • shares
  • Mail