Sciopero dei mezzi pubblici: disagi previsti tra domenica e lunedì sera

E' stato confermato lo sciopero di 24 ore di treni e mezzi pubblici indetto dalle varie sigle sindacali per i giorni 9 e 10 novembre. Le cause della protesta sono legate alla vertenza sul rinnovo del 'contratto unico della mobilità'.

Domenica 9 si asterranno dal lavoro per 24 ore i dipendenti delle Ferrovie dello Stato dalle 21 di domenica 9 alle 21 lunedì 10 novembre. Saranno garantiti i treni regionali nelle fasce orarie previste dalla legge, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Lunedì 10 entreranno in agitazione i dipendenti del servizio di trasporto locale, Autobus, tram, metro che protesteranno con modalita' diverse da citta' a citta'.

A Roma conducenti ed addetti al trasporto pubblico incroceranno le braccia nelle fasce orarie dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio di lunedì.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: