Casale Rosso, mette i bimbi nel cassonetto per farli riparare dalla pioggia

Un bambino di 10 anni e un neonato di 29 giorni sono stati ritrovati all'interno di un cassonetto della spazzatura in piazza Pino Pascali, tra Quarticciolo e Tor Sapienza. Erano adagiati sui sacchi e coperti da un manifesto pubblicitario. La scoperta è avvenuta lunedì scorso per caso. Insospettiti da un uomo e una donna di nazionalità rumena, alcuni agenti si sono avvicinati per richiedere le generalità accorgendosi dei lamenti che provenivano dal secchione. I bimbi sarebbero il figlio ed il nipote dell'uomo; la donna sarebbe invece la figlia minorenne, madre del neonato.

Secondo le prime indagini, i piccoli sarebbero stati adagiati lì dalla donna, prostituta, per farli riparare dalla pioggia. A sostegno di questa ipotesi sotto stati trovati nella borsetta della madre certificati di vaccinazioni dei bambini e una scatola di preservativi. L'uomo è stato fermato per maltrattamento di minori.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: