Differenziata: parte la campagna di sensibilizzazione della regione Lazio

Parte per cercare di raggiungere l'obiettivo del 50% entro il 2011 la nuova campagna di sensibilizzazione della regione Lazio per incrementare raccolta differenziata. Protagonisti il presidente della regione Piero Marrazzo e Mario Tozzi, geologo, ricercatore Cnr e divulgatore scientifico, volto televisivo del programma Rai “Gaia – il pianeta che vive”.

“Insieme facciamo la differenza”, questo il nome della campagna, vuole contribuire al raggiungimento degli obiettivi del piano regionale dei rifiuti che prevede, come detto, di arrivare al 50% di differenziata entro 3 anni. Visto, però, che oggi nel Lazio la percentuale di raccolta di rifiuti già separati è ancora sotto il 20% la regione ha pensato di sensibilizzare i cittadini con spot video e audio e cartellonistica, stradale e sui mezzi di trasporto pubblico, nonostante la competenza specifica su questi argomenti spetta oggi, dopo la fase commissariale, a Province e Comuni.

Ultimo tassello della campagna è la realizzazione di un sito, www.facciamoladifferenza.it, realizzato per il coinvolgimento diretto e la partecipazione del pubblico e degli utenti.

Quest'ultimo conterrà due spazi che spingono gli utenti a mettersi in gioco e a trasformarsi, da semplici destinatari di una campagna, in protagonisti. Si tratta della sezione “Ricicla il manifesto”, in cui gli utenti del sito sono invitati ad elaborare una propria versione, possibilmente ironica e spiritosa, del manifesto ufficiale della campagna. Le “rivisitazioni” più interessanti saranno poi pubblicate sul sito.

L'altra è la sezione “Fai tu la differenza”, in cui si chiede ai visitatori di inviare e condividere con gli altri propri elaborati, dalla fotografia al disegno, dal racconto alla segnalazione generica di migliori pratiche, sempre con il tema centrale della raccolta differenziata dei rifiuti. Anche in questo caso, i contributi più stimolanti saranno pubblicati e diventeranno materia di discussione per tutti.

Parallela ma convergente, infine, un’altra iniziativa segnerà e accompagnerà la comunicazione mediatica più tradizionale: il circuito di animazione-informazione delle piazze, con giornate tra l’informazione e l’intrattenimento, per contattare direttamente i cittadini, le famiglie in particolare, e spiegare ed insegnare in modo ludico e divertente qual è il modo più corretto per fare la raccolta differenziata.

Otto le tappe in calendario:

Rieti, Largo Mariano Vittori, domenica 26 ottobre
Civitavecchia, domenica 9 novembre
Latina, domenica 16 novembre
Frosinone, Villa Comunale, domenica 23 novembre
Roma, Piazza del Popolo, domenica 30 novembre
Colleferro, giovedì 4 dicembre
Viterbo, domenica 7 dicembre
Roma, X municipio, domenica 14 dicembre

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: