La Torre Pendente di Roma tra realtà e leggenda

torre delle milizie

Dopo essere andati alla scoperta delle bellezze del VII municipio, una delle zone meno turistiche di Roma, ma con tante testimonianze storiche, torniamo a parlare delle leggende e delle curiosità del centro.

Chi conosce la Torre Pendente? Ebbene sì, anche a Roma come a Pisa c'è una torre con problemi di "equilibrio" (vedi la gallery). E' anche detta Torre delle Milizie o di Nerone e si trova in largo Magnanapoli, dietro i mercati di Traiano. Dato che fu una delle torri più possenti (è alta 50 metri) e belle della città fu anche al centro di numerose fantasticherie.

L'origine del nome "Torre delle Milizie" potrebbe derivare dalla presenza di un quartiere militare nelle vicinanze, anche se non è stato mai dimostrato. Invece il nome "Torre di Nerone" deriva da un'antica leggenda...

Secondo questa leggenda popolare, dalla torre l'imperatore Nerone ha ammirato il grande incendio mentre cantava, con la sua cetra, i versi dell'Eneide. Ma questa storia è falsa: la torre in questione è stata costruita soltanto nel XIII secolo per volere della famiglia Conti.

Un'altra leggenda che riguardante la torre narra che essa costituisse "l'occhio sull'Urbe" di una favolosa reggia sotterranea, una reggia magica dove dorme da secoli l'imperatore Augusto, il quale un giorno salirà sulla torre risvegliandosi alla vita. Ma il suo risveglio è destinato a verificarsi soltanto quando Roma tornerà al suo antico splendore.

Come abbiamo detto la torre è leggermente pendente. Se la si guarda da via Nazionale si può notare la sua inclinazione. Questa pendenza la caratterizza da ormai più di cinque secoli: il terremoto del 1348 provocò la caduta del terzo piano (oggi ridotto a un moncone) e originò il cedimento del terreno. Molti dichiarano anche che il cedimento sia stato accentuato dai lavori effettuati negli anni '20/'30 per la costruzione di via dei Fori Imperiali e la demolizione degli edifici circostanti.



torre delle milizie


  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: